Faculty‎ > ‎

Giovanni Casucci

 
 In questa giornata si affronteranno due temi cruciali per le imprese: 
  1. la gestione delle innovazioni in termini di tecnologia e design
  2. la gestione e la valorizzazione del marchio d’impresa

Entrambi gli aspetti costituiscono parte significativa del valore aggiunto che un’impresa merita di poter ricavare dall’esportazione dei propri prodotti all’estero. In assenza di adeguata protezione è evidente il rischio di vedere non solo vanificati tutti gli investimenti fatti, ma anche di indurre e alimentare forme di parassitismo a vantaggio di terzi.

Ciò di cui le imprese italiane hanno bisogno di prendere coscienza è:

  1. il grande valore legato agli aspetti intangibili delle proprie capacità caratteristiche produttive,
  2. la necessità di organizzarsi per fare in modo che tali valori vengano protetti al meglio fin dall’inizio in modo da poter affrontare con adeguate misure di protezione le attività di penetrazione nei mercati esteri.

Scopo quindi della giornata è quello di illustrare (in modalità operativa) gli aspetti gestionali diretti a proteggere in tempo utile e in un quadro internazionale le proprie innovazioni e i propri marchi, tenendo presente le eventuali criticità che potrebbero rivelarsi in mercati esteri con fenomeni di imitazione, preparandosi ad adottare le contromisure più appropriate.


Giovanni Casucci

Laureato in Giurisprudenza nel 1989, con 110/110 e lode e menzione di merito, all’Università di Perugia con tesi in Diritto Industriale, ha condotto un periodo di perfezionamento in tema di proprietà industriale in Francia (Grenoble) nel 1991-1992 e successivamente ha esercitato attività di ricerca presso l’Università Commerciale L. Bocconi (1992 –1997 Centro Space).

Dal 1997 al 2003 è stato Direttore del Centro di ricerca IPCentre, con sede in Verona e Direttore scientifico del Master in Industrial Property Management del MIP Politecnico di Milano.
Ha altresì rivestito negli anni 1996-1998 il ruolo di consulente speciale in due progetti di ricerca della Commissione Europea in tema di Design Industriale nel settore Tessile-Moda.

Nel periodo di Maggio – Luglio 2000 è stato assistente onorario del Giudice Arthur J. Gajarsa presso la US Court of Appeal for the Federal Circuit in Washington DC.

Creatore del servizio di anticontraffazione presso le fiere di Milano e Verona e coordinatore di tale servizio dal 2002 al 2011.
E’ stato (dal 2003-2005) consulente di Stato della Repubblica di San Marino per la riforma del Sistema di Proprietà Intellettuale.

Ha rivestito presso l’EPO Academy il ruolo di docente esterno per i programmi di formazione di giuristi e magistrati in Proprietà Industriale.
Ha Rivestito il ruolo di docente incaricato di Proprietà Intellettuale presso la facoltà di Scienze dell’università Statale di Milano – Bicocca e docente incaricato di Normative Europee e Biosicurezza presso la facoltà di Scienze dell’Università di Verona.
Riveste il ruolo di Docente presso ICE in numerosi corsi di formazione sul tema del Proprietà Industriale dal 2008.
Co-Direttore del Master ICE-IdeaCina in tema di Proprietà Industriale e Cina dal 2008 al 2013.
Membro della Extended Faculty del MIP – Politecnico di Milano.
Co-Direttore dei Corsi per la preparazione all'esame di consulente in proprietà industriale (Brevetti e Marchi) – Politecnico di Milano

Dal 2007 al 2011 è stato incaricato come esperto esterno IP accreditato presso il programma IPR2– Beijing.
Dal 2013 riveste il ruolo di esperto esterno IP accreditato presso il programma IPR SME HELPDESK – Beijing.

È stato Membro del Comitato Tecnico dell’Alto Commissario per la Lotta alla Contraffazione.
È stato coordinatore delle commissioni “Design” e “Fiere” presso il Consiglio Nazionale Anti Contraffazione (CNAC)
Dal 2014 è Direttore del Centro Studi Anti-contraffazione, Milano.

Esercita la professione di Avvocato specializzato in proprietà industriale rivestendo attualmente il ruolo di managing partner delle sedi italiane dello studio Bardehle Pagenberg (D).
E' membro di EPLAW, LES, AIPPI e ABA.
Autore di svariate pubblicazioni in tema di proprietà industriale, è frequentemente impegnato come relatore in conferenze nazionali e internazionali afferenti alla varie tematiche di proprietà industriale.